Sea Watch 3: archiviato il procedimento nei confronti di Carola Rackete

Il Giudice per le Indagini Preliminari di Agrigento ha archiviato il procedimento nei confronti di Carola Rackete per i fatti relativi allo sbarco a Lampedusa dei naufraghi nel giugno del 2019: il dovere di soccorso imponeva il salvataggio e il trasferimento in un porto sicuro sulla terraferma.

Carola Rackete ha adempiuto al dovere di soccorso: questa la motivazione alla base dell'archiviazione delle accuse a lei rivolte, in coerenza con quanto stabilito dalla Suprema Corte nel gennaio 2020 che, lo ricordiamo, aveva ritenuto che era stato correttamente non convalidato dallo stesso Gip l’arresto operato nell’occasione.

La notizia sulla stampa:

https://www.lastampa.it/topnews/lettere-e-idee/2021/05/20/news/carola-ha-difeso-lo-stato-di-diritto-1.40291849




https://www.editorialedomani.it/politica/italia/cadono-le-accuse-contro-carola-rackete-era-dovere-di-soccorso-in-mare-usu9op67


Sea Watch 3: archiviato il procedimento nei confronti di Carola Rackete

Galleria