Da ‘orco’ a vittima

Il venticinquenne, difeso dall'avv. Angelo Stirone, era accusato di sequestro di persona, tentata violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione. Dalle indagini difensive è emerso un calunnioso tentativo di estorsione che ha portato il PM a chiedere l'archiviazione del procedimento.

Il venticinquenne, difeso dall'avv. Angelo Stirone, era accusato di sequestro di persona, tentata violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione. Le indagini difensive svolte hanno fatto emergere una realtà radicalmente incompatibile con il racconto dell’asserita vittima, ed hanno portato prima alla revoca della misura della custodia cautelare in carcere da parte del GIP del Tribunale di Bologna e, poi, alla richiesta di archiviazione del procedimento penale da parte del P.M.
Ne parla il Resto del Carlino: https://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/da-orco-a-vittima-il-caso-accusato-di-rapimento-e-stupro-in-realta-lei-voleva-20mila-euro-38e49419


Da ‘orco’ a vittima

Galleria

Avvocati di riferimento