Sea Watch 3: archiviato il procedimento nei confronti di Arturo Centore per il salvataggio operato nel maggio 2019 In Corso

L’equipaggio ha adempiuto al dovere di soccorso e ha correttamente individuato l’Italia come luogo sicuro per lo sbarco dei naufraghi

L'indagine nei confronti di Centore (difeso dagli avvocati Leonardo Marino e Alessandro Gamberini), aperta per le ipotesi di reato di favoreggiamento dell'immigrazione irregolare, per lo sbarco, avvenuto a Lampedusa il 19 maggio del 2019, di 47 migranti soccorsi in mare quattro giorni prima, è stata archiviata dal Giudice per le indagini preliminari di Agrigento, Micaela Raimondo.


Nella richiesta di archiviazione, le cui motivazioni sono state integralmente richiamate nel decreto di archiviazione, i Pubblici Ministeri Salvatore Vella e Cecilia Baravelli riconoscono un margine di discrezionalità al comandante della nave nella individuazione del place of safety più vicino e più sicuro e ribadiscono che la Libia non può essere considerata un luogo sicuro ai fini dello sbarco all'esito di un soccorso in mare.


In sostanza, dopo il salvataggio dei naufraghi, "Sea Watch 3 non poteva dirigersi verso la Libia; allo stesso modo appare giustificabile la scelta di non dirigersi verso Malta, poiche' Malta non forniva le garanzie necessarie per poter portare a termine in sicurezza il salvataggio dei naufraghi". Allo stesso modo anche la scelta di non dirigersi in Tunisia "è giustificata e comprensibile: le autorità tunisine sono state informate di tutti gli eventi Sar in cui avrebbero potuto intervenire e assumere il coordinamento delle operazioni, ma le stesse non lo hanno mai fatto".


Si ritiene, dunque, che l'equipaggio della Sea Watch 3 "non abbia violato regole e principi imposti dalle fonti di diritto sovranazionale che disciplinano le operazioni di salvataggio in mare e, di conseguenza, le condotte poste in essere dal comandante Centore non possono dirsi antigiuridiche, perché poste in essere nel corso di una doverosa attività di soccorso di vite in mare e, pertanto, scriminate sia dallo stato di necessità che dall'adempimento di un dovere giuridico".

La notizia sulla stampa:

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/archiviazione-anche-per-sea-watch-cosi-si-sfalda-la-dottrina-anti-ong

https://www.fanpage.it/politica/caso-sea-watch-archiviate-le-indagini-per-lequipaggio-della-nave-un-dovere-salvare-vite-in-mare/


https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/sea-watch-salvataggio-47-migranti-archiviata-inchiesta.html

https://ilmanifesto.it/inchiesta-su-mediterranea-il-pm-da-ragione-alle-ong/


Sea Watch 3: archiviato il procedimento nei confronti di Arturo Centore per il salvataggio operato nel maggio 2019

Galleria